Un evento per ripercorrere due decenni di innovazione e di successi, partiti con il “NewTom QR-DVT 9000″ noto anche come “Maxiscan”, e per guardare al futuro, condividendo esperienze e opinioni con scienziati e partner di alto profilo.

VERONA. Un convegno scientifico per celebrare i 20 anni di NewTom e del “NewTom QR-DVT 9000″, capostipite e pietra miliare di tutti gli apparecchi NewTom e di tutte le unità X-Ray basati sulla tecnologia Cone Beam. L’evento, organizzato da NewTom, brand di Cefla Medical Equipment, si è svolto venerdì 1 luglio al prestigioso resort Borgo Machetto, nella suggestiva cornice del Lago di Garda, a Desenzano. Numerosi e altamente qualificati gli interventi che si sono alternati, moderati dal prof. Silvio Diego Bianchi (Università di Torino e presidente di SIROM, l’associazione italiana di odontostomatologia e radiologia maxillofacciale) e dalla prof.ssa Karin Näsström (Karolinska Institutet, Stoccolma). L’evento si è aperto con gli interventi di Paolo Bussolari presidente di QR (NewTom) e managing director di Cefla Medical Equipment e di Claudiano Tagliareni, responsabile vendite e marketing NewTom.

“Venti anni fa – ha detto Paolo Bussolari nel suo saluto ai partecipanti – NewTom ha creato il primo CBCT nel mondo, il NewTom QR DVT 9000, padre di tutti gli attuali dispositivi Cone Beam. Abbiamo voluto celebrare insieme ai nostri partner questo importante traguardo e questi due decenni di successi nel campo della radiologia. Questo incontro scientifico ci consentirà di condividere esperienze e opinioni di alto profilo che ci consentiranno di celebrare il passato guardando al futuro che ci attende, fatto di promesse, innovazione e successo”.

Numerosi i professionisti, tra scienziati, medici e tecnici, che sono intervenuti: i tre soci fondatori ed inventori della CBCT NewTom ovvero i professori Pierluigi Mozzo e Attilio Tacconi, fisici medici, fondatori di Pixirad IC ed il dottor Gianmaria Tommasi, presidente di Pixirad IC e di Valpolicella Benaco Banca; il prof. Jan W. Casselmanm capo del Dipartimento di Radiologia AZ Sint-Jan Brugge, il prof. Roberto Maroldi, del dipartimento di Radiologia dell’Università di Brescia, il prof. Gang Li, Peking University School and Hospital of Stomatology; il prof. Paolo Cattaneo, Msc e Phd; la prof. Reinhilde Jacobs, OMFS-IMPATH research Group, University Hospital Leuven; la prof. Stefania Montemezzi, Ospedale Universitario di Verona; i dottori Giacomo Schenal e Ilaria Baglio, Ospedale Universitario di Verona; il dr. Chistos Angelopolus, American Board of Oral and Maxillofacial Radiology, New York.

La giornata scientifica si e’ conclusa nella magnifica cornice dell’Arena di Verona ad ammirare la “Carmen” di Bizet guidata dall’abile regia di Franco Zeffirelli.

Share This