Arredi e tecnologie di cassa automatica per la quinta farmacia comunale imolese, realizzati secondo il consolidato format Sfera, già apprezzato a Castel San Pietro Terme e Budrio.

IMOLA, 31 agosto 2017. Ha aperto i battenti oggi, giovedì 31 agosto 2017, la “Farmacia della Stazione” di Imola, ricavata dalla ristrutturazione di un ex capannone artigianale in via Marconi 7, in angolo con via Senarina, anche se verrà inaugurata ufficialmente in autunno, quando nel medesimo stabile sarà completato il trasferimento della sede amministrativa di Sfera Srl, società che gestisce 17 punti vendita nei territori bolognesi e ravennati.

A realizzare gli arredi del nuovo punto vendita Sfera a Imola, e degli spazi dedicati ai locali servizi e al back office, per una superficie totale di circa 250 mq, è stata Cefla Shopfitting seguendo il format già apprezzato nei restyling delle farmacie di Castel San Pietro Terme e di Budrio, avvenuti nel corso del 2016. Nell’ampia superficie di vendita si possono notare gli elementi distintivi del format, caratterizzati dalla presenza di un punto “verde” al centro del locale, con un gruppo di betulle a sorreggere un piano di lavoro, e di un portale color fucsia, che contiene tutto il reparto dermocosmetico, trattato con piani in vetro retro illuminati realizzati da C-Led, per dare maggior risalto ai prodotti in esposizione. Di particolare pregio i top delle casse e del mobile retrocassa, rivestiti in corian, materiale altrimenti noto come “pietra acrilica” scelto per la robustezza e per la sua caratteristica di essere traslucente, grazie alla quale risulta luminoso ed elegante. Nella nuova “Farmacia della Stazione” Cefla ha inoltre installato l’innovativo sistema di cassa automatica Cashmatic, che offre all’esercente maggior controllo, sicurezza, velocità e precisione nella gestione del denaro.

Per scaricare le immagini rendering degli interni della “Farmacia della Stazione” clicca qui per accedere alla cartella dropbox dedicata 

 

Share This